Questo sito utilizza i cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Navigando su questo sito inoltre vengono scritti e/o letti sul tuo browser anche cookies gestiti da terze parti. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.

I LAVORI NON FATTI

7 agosto 2013

I lavori non fatti, i lavori non finiti.

 

Una massa disordinata di appunti fotografici che non trovano sbocco, dimenticati in un cassetto o in un hard disk, in attesa di una narrazione che non avviene.

Idee che perdono consistenza e che, a una seconda analisi, risultano povere, poco sviluppabili, oppure troppo complesse, dispendiose, già viste; a quel punto il desiderio e la necessità di completarle sfumano, lasciandomi insoddisfatto, autore di un lavoro incompleto e accantonato, con il proposito di riprenderlo in mano in futuro.
Tutte queste immagini sono l'indice di un libro di racconti mai scritti, un'opera fatta di soli titoli in cui anche il provino o la singola fotografia trovano una  diversa forma di narrazione. 

 

 

7 agosto 2013

I lavori non fatti, i lavori non finiti.

 

Una massa disordinata di appunti fotografici che non trovano sbocco, dimenticati in un cassetto o in un hard disk, in attesa di una narrazione che non avviene.

Idee che perdono consistenza e che, a una seconda analisi, risultano povere, poco sviluppabili, oppure troppo complesse, dispendiose, già viste; a quel punto il desiderio e la necessità di completarle sfumano, lasciandomi insoddisfatto, autore di un lavoro incompleto e accantonato, con il proposito di riprenderlo in mano in futuro.
Tutte queste immagini sono l'indice di un libro di racconti mai scritti, un'opera fatta di soli titoli in cui anche il provino o la singola fotografia trovano una  diversa forma di narrazione.